Direttore  Responsabile Ludovico RAIMONDI

Collaboratore Vincenzo RAIMONDI

www.giulianovailbelvedere.it, sede legale a Giulianova (Te), Viale dello Splendore 12/a
Redazione
Opinioni
WebCam
Meteo
I ricordi
Fotogallery
Link vari
Attualità
PolIticA 2017

Anche Art 1 Mdp interviene sulla revisione del trasporto scolastico

 

GIULIANOVA, 28.9.2017 - Dopo i comunicati dell'Assessore alla Pubblica Istruzione Nausicaa Cameli e del PD di Giulianova, anche il gruppo consiliare di Art 1 Mdp giuliese interviene sulla revisione del trasporto scolastico:

 

A seguito della riunione di maggioranza tenutasi nella giornata di ieri, 27/09/2017, e convocata dall’Assessore Nausicaa Cameli per affrontare le problematiche legate al trasporto scolastico, il medesimo Assessore ha proposto di sospendere per questo anno scolastico le distanze previste dalla carta dei servizi in modo tale da garantire il trasporto ai quasi 180 bambini che erano rimasti esclusi dal servizio ed ovviare ai conseguenti disagi lamentati dalle famiglie.

La proposta avanzata dall’Assessore Cameli, ha avuto la condivisione da parte della maggioranza. Inoltre, la stessa ha suggerito di valutare la possibilità di verificare la disponibilità da parte della ditta Gaspari di usufruire dei suoi punti di fermata BUS per ottimizzare il trasporto evitando tratte troppo lunghe da parte dei pulmini. Questa proposta ha visto la piena condivisione della maggioranza e l'assessore Cameli ha dato mandato al dirigente e agli uffici comunali preposti di verificarne la fattibilità.

Questa intenzione nasce dal fatto che quei punti sono a norma e dotati di pensiline posto che è impensabile creare dei punti sparsi per la citta che non rispettino la normativa vigente mettendo a rischio l’incolumità dei piccoli cittadini giuliesi.

Al contempo, l’Assessore Cameli, anche sulla scorta di suggerimenti avanzati dal gruppo consiliare di Articolo 1-MDP, sta già lavorando con il Dirigente Simeone alla creazione di validi contenuti da inserire nel bando di gara che dovrà essere redatto quali, ad esempio, l’attento studio della viabilità per la creazione di percorsi che permettano di snellire e migliorare il servizio, sia di trasporto che di pre e post scuola; la previsione  che sia la ditta che si aggiudicherà il bando a dover creare i punti di raccolta a norma muniti di pensiline; la creazione di percorsi sicuri per tutta la città sia per il raggiungimento dei punti di raccolta che per il bicibus ed il pedibus.

E tutto ciò al fine di creare finalmente un servizio sicuro, efficiente e soprattutto all’avanguardia e tale da garantire anche notevoli risparmi per la collettività.

   
  Il gruppo Consigliare Articolo 1-MDP

 
 
 

 

 

  Testata giornalistica iscritta al n° 519 del 22/09/2004 del Registro della Stampa del tribunale di Teramo