Direttore  Responsabile Ludovico RAIMONDI

Collaboratore Vincenzo RAIMONDI

www.giulianovailbelvedere.it, sede legale a Giulianova (Te), Viale dello Splendore 12/a
Redazione
Opinioni
WebCam
Meteo
I ricordi
Fotogallery
Link vari
News
PROVINCIA 2017

La Stagione di Prosa della "Riccitelli" al Palazzetto dello Sport di San Nicolò

 

TERAMO, 30.10.2017 - La Riccitelli sposta la sua Stagione di Prosa al Palazzetto dello Sport di San Nicolò a Tordino. Stante il perdurare dell’impedimento all’accesso al Teatro Comunale di questa città di Teramo, e in attesa che l’incredibile vicenda si risolva nelle sedi legali deputate, su incarico della Società squadre di tecnici ed esperti sono al lavoro da settimane, prima per individuare il luogo più idoneo a ospitare una Stagione con titoli e ospiti prestigiosi, poi per renderne possibile l’attuazione senza limitazioni o disagi per gli attori e per il pubblico. Immediata e convinta, e pertanto ancor più significativa, la disponibilità del mostro sacro del teatro italiano, Gabriele Lavia, che tra pochi giorni aprirà la Stagione 2017/2018 con il suo celebre e collaudato spettacolo “Il Sogno di un uomo ridicolo”.

 

 «Non portiamo il nostro pubblico in un Palazzetto dello Sport; ma proviamo a portare il Palazzetto dello Sport a teatro - ha spiegato il Presidente della Riccitelli Maurizio Cocciolito - cioè, fuor di metafora, stiamo facendo e faremo quanto necessario per rendere compatibile quello spazio con lo spettacolo teatrale, per rendere il più possibile accogliente e funzionale quella struttura, per offrire al teatro uno spazio diverso, per continuare ad affascinare ed emozionare, perchè la magia del teatro è frutto di quella tensione che si crea tra attori e pubblico, e quando si spengono le luci tutto il mondo si eclissa e quello che conta davvero avviene sul palcoscenico che diventa tutto il mondo. E questo mondo non può soffocarlo nessun divieto e non abita solo la casa di qualcuno che delle chiavi ha fatto muro».

 

E’ qui, in sintesi, l’amore della Riccitelli per il teatro, per i suoi artisti e, soprattutto, per il suo straordinario pubblico di 2.100 abbonati in attesa della nuova Stagione.

Nel corso dei prossimi giorni la Riccitelli sarà a disposizione di quanti vorranno delucidazioni e chiarimenti, illustrando i dettagli tecnici e le caratteristiche del teatro che si andrà a creare in un ambito e con modalità sicuramente inconsuete ma non per questo meno funzionali o accattivanti. Intanto, ai molti curiosi, qualcuno forse anche preoccupato, anticipiamo qualche dettaglio e alcune curiosità: ci sarà un palco di 12m x14m, quindi più grande di quello del Comunale, poltroncine di stoffa e non di plastica, servizio bar e servizio guardaroba, un servizio navetta per gli abbonati che non vogliono o non possono muoversi autonomamente e un servizio navetta specifico per gli studenti, nonché comodi parcheggi per chi si muoverà con il proprio mezzo. Come dire…potremo stare persino meglio!

 

 

IL PROGRAMMA

 

Il sogno di un uomo ridicolo

Gabriele Lavia

martedì 7 novembre 2017, mercoledì 8 novembre 2017, giovedì 9 novembre 2017

 

Locandiera B&B

Laura Morante

martedì 28 novembre 2017, mercoledì 29 novembre 2017, giovedì 30 novembre 2017

 

Favola del principe che non sapeva amare

Stefano Accorsi

martedì 30 gennaio 2018, mercoledì 31 gennaio 2018, giovedì 1 febbraio 2018

 

Rosalind Franklin - Il segreto della vita

Asia Argento, Filippo Dini

martedì 6 marzo 2018, mercoledì 7 marzo 2018

 

Vetri Rotti

Elena Sofia Ricci, Gian Marco Tognazzi

martedì 20 febbraio 2018, mercoledì 21 febbraio 2018

 

Non mi hai più detto… ti amo!

Lorella Cuccarini, Giampiero Ingrassia

martedì 27 marzo 2018, mercoledì 28 marzo 2018

 

Qualcuno volò sul nido del cuculo

Daniele Russo, Elisabetta Valgoi

mercoledì 4 aprile 2018, giovedì 5 aprile 2018

 

Ingresso indipendente

Serena Autieri, Tosca D’Aquino

martedì 17 aprile 2018, mercoledì 18 aprile 2018

   
 

Ufficio Stampa Riccitelli

ufficiostampa@primoriccitelli.it

www.primoriccitelli.it

 

Stante il perdurare dell’impedimento all’accesso al Teatro Comunale di questa città, e in attesa che l’incredibile vicenda si risolva nelle sedi legali deputate «non portiamo il nostro pubblico in un Palazzetto dello Sport; ma proviamo a portare il Palazzetto dello Sport a teatro» ha spiegato il Presidente della Riccitelli Maurizio Cocciolito
 

 

 

 

  Testata giornalistica iscritta al n° 519 del 22/09/2004 del Registro della Stampa del tribunale di Teramo