Direttore  Responsabile Ludovico RAIMONDI

Collaboratore Vincenzo RAIMONDI

www.giulianovailbelvedere.it, sede legale a Giulianova (Te), Viale dello Splendore 12/a
Redazione
Opinioni
WebCam
Meteo
I ricordi
Fotogallery
Link vari
News
giulianova 2018

 

Parcheggi: Pagamento possibile tramite smartphone

 

GIULIANOVA, 10.5.2018 - Un altro passo verso la smart city per Giulianova. E' già possibile, e lo sarà fino al 31 dicembre, pagare il parcheggio direttamente con il proprio smartphone, senza quindi recarsi alle postazioni evitando così eventuali file sia per il primo pagamento che per prolungare i tempi di sosta.

 

«E' un sistema – dichiara l'Amministratore unico della “Giulianova Patrimonio” Luca Ranalli – che, affiancandosi al tradizionale sistema dei parcometri, rappresenta   un’evoluzione in ottica di semplificazione e smart mobility, chiaramente a favore di cittadini e turisti. Laddove esistono parcheggi a pagamento, praticamente ovunque relativamente alle località turistiche e balneari, una volta posizionata l'auto occorre raggiungere il parchimetro e magari ci si trova sprovvisti di monete. La stessa cosa qualora si intenda rinnovare la sosta. Tutti disagi superati – prosegue Ranalli - grazie all'applicazione MyCicero, scaricabile sul cellulare sia con sistema operativo Android che con sistema iOS. Un'applicazione, con modalità di funzionamento semplice ed immediata, che è già stata testata ed utilizzata in numerosissime città italiane, con risultati molto positivi».

 

Già dalla prossima settimana verranno applicati su tutti i parcometri esistenti gli sticker adesivi che, tramite lettura, consentiranno di attivare la modalità elettronica di pagamento. Attivazione che potrà essere effettuata anche tramite il sito della Giulianova Patrimonio (www.giulianovapatrimonio.it), dal quale con un link ci si potrà collegare a quello di MyCicero.

 

 

Coordinatore Ufficio di Staff

Comune Giulianova

Dr. Sandro Galantini

Fino al 31 dicembre, grazie all'applicazione MyCicero

 

 

  Testata giornalistica iscritta al n° 519 del 22/09/2004 del Registro della Stampa del tribunale di Teramo