www.giulianovailbelvedere.it, sede legale a Giulianova (Te), Viale dello Splendore 12/a
@CONTATTI
 
 

 
 
 
 
News
provincia 2020

 

 
Emergenza Coronavirus
Questura: Uffici Passaporti, licenze e porto d'armi, come ritirare i documenti
 

Si informano le persone interessate al ritiro del passaporto, con istanza presentata nei periodi antecedenti l’emergenza coronavirus Covid-19 e la conseguente sospensione delle attività di sportello di questo ufficio, che possono richiedere l’invio del passaporto presso la propria abitazione/domicilio, previa comunicazione da inoltrare al seguente indirizzo di posta elettronica:

ammin.quest.te@pecps.poliziadistato.it

La predetta comunicazione deve essere corredata da:
-copia della ricevuta di presentazione della domanda di rilascio;

- indicazione dell’indirizzo presso il quale si desidera ricevere il    passaporto;

- recapito telefonico per eventuali contatti.

Le spese di spedizione, pari a Euro 9.05, devono essere corrisposte dal richiedente all’atto del ritiro del passaporto.

La spedizione può avvenire su tutto il Territorio Nazionale.

Si invita, altresì, l’utenza a prediligere per i passaporti le prenotazioni on-line sul portale dedicato collegandosi al sito Web -

Passaporto Elettronico: “ www.passaportonline.poliziadistato.it”.

Inoltre, si consiglia all’utenza di richiedere informazioni o concordare appuntamenti tramite PEC ammin.quest.te@pecps.poliziadistato.it oppure telefonando ai seguenti numeri:

  • 0861.259531 (ufficio licenze)

  • 0861.259532 (ufficio armi ed esplosivi);

  • 0861.259534 (ufficio passaporti).

Si rammenta, comunque, all’utenza di prendere visione della modulistica nella Carta dei servizi pubblicata sulla pagina Web della Questura di Teramo.

 
 
Correlati
Questura: Sportelli degli Uffici Passaporti, licenze e porto d'armi chiusi al pubblico dal 4 al 13 aprile
 

TERAMO, 2.4.2020 - Con preghiera di ripetuta diffusione, al fine di ridurre al minimo il disagio per gli utenti interessati, si rende noto che in attuazione delle disposizioni di cui al DPCM del 1° aprile 2020, stante la vigenza del divieto di circolazione per le persone fìsiche sul Territorio Nazionale - la cui violazione è sanzionata a termini del citato art. 4 co. 1 D.L. 25 Marzo 2020 n°19 - salvo spostamenti individuali limitati nel tempo e nello spazio o motivati da comprovate esigenze lavorative o di salute o altre situazioni di necessità:

si proroga, dal 4 al 13 Aprile 2020, la chiusura al pubblico degli uffici Passaporti, Licenze, Armi, Immigrazione ed altre autorizzazioni.

La ricezione delle istanze è consentita nei soli casi in cui abbiano stretta attinenza con le citate motivazioni (lavoro, salute, altre comprovate necessità), che dovranno essere adeguatamente documentate.

Inoltre, l'Ufficio Immigrazione garantisce comunque la trattazione di pratiche relative alla ricezione/manifestazione di volontà di richiedere protezione internazionale e provvederà a contattare altri utenti per le diverse esigenze (integrazione documenti, presentazioni memorie, colloqui ecc.) per fissare un nuovo appuntamento.

Si informa che Poste Italiane provvederà a comunicare agli utenti la nuova data di convocazione per pratiche relative di Permessi Elettronici.

Si rammenta, altresì, che i provvedimenti per rilasci/rinnovi sono stai prorogati di trenta giorni.

 

Per comunicazioni:

Ufficio Immigrazione: indirizzo pec: immig.quest.te@pecps.poliziadistato.it

utenza telefonica 0861/259476.

Divisione PASI: Indirizzo pec: ammin.quest.te@pecps.poliziadistato.it

utenza telefonica 0861/259528

 
Questura: Chiusura al pubblico degli Uffici Passaporti, licenze e porto d'armi
 
TERAMO, 12.3.2020 - Si rende noto che in ottemperanza alle disposizioni del D.P.C.M. dell’11 marzo u.s., stante la vigenza del divieto tra persone di spostamenti salvo comprovate esigenze lavorative, di salute o di necessità, sono chiusi al pubblico gli uffici passaporti, licenze, porto d’armi ed altre autorizzazioni, dalla data odierna e sino al 25 marzo 2020. La ricezione delle istanze avverrà solo nei casi di stretta attinenza con le sopra citate motivazioni, adeguatamente documentate.
 
 
Questura: Chiusura temporanea al pubblico degli sportelli Ufficio Immigrazione
 

TERAMO, 10.3.2020 - In ottemperanza al D.P.C.M. del 9.3.2020 ed alle disposizioni collegate tese al contenimento del coronavirus, si comunica che per un periodo di 30 giorni sono chiusi gli sportelli dell’Ufficio Immigrazione per le pratiche di rilascio/ rinnovo/ ritiro dei permessi di soggiorno.

 

Poste Italiane provvederà a comunicare agli utenti la nuova data di convocazione per pratiche relative ai permessi elettronici.

 

L’Ufficio Immigrazione provvederà a contattare gli altri utenti altre esigenze (integrazione documenti, presentazione memorie, colloqui ecc. ) per fissare un nuovo appuntamento.

 

L’Ufficio Immigrazione garantirà comunque la trattazione di pratiche relative alla ricezione/manifestazione di volontà di richiedere protezione internazionale.

 

Si rammenta, inoltre, che i termini dei procedimenti per i rilasci/rinnovi sono stati prorogati di trenta giorni.

 

Per comunicazioni: indirizzo pec immig.quest.te@pecps.poliziadistato.it

 

utenza telefonica 0861/259476.

 

Portavoce Addetto stampa

Questura di Teramo

Dr. Mimmo De Carolis

 

  Testata giornalistica iscritta al n° 519 del 22/09/2004 del Registro della Stampa del tribunale di Teramo