www.giulianovailbelvedere.it, sede legale a Giulianova (Te), Viale dello Splendore 12/a
@CONTATTI
 
 
A Teramo tre eventi in un'unica giornata: L'autrice di “Ventuno. Le donne che fecero la Costituzione”
 

TERAMO, 7.3.2023 - L'8 marzo il Premio Nazionale Paolo Borsellino, alla sua 31esima edizione, si fa in...tre, con tre appuntamenti in una sola giornata, tutti a Teramo, per riflettere sul ruolo della Donna e per ricordare la capacità e la tenacia delle “madri” Costituenti, cui si deve l'avvio di un percorso di parità, rispetto ed uguaglianza che, a distanza di 75 anni dall'entrata in vigore della nostra Costituzione, ha bisogno di nuove sollecitazioni.

La giornata è promossa dall'associazione di promozione sociale Società Civile con il contributo del Consiglio regionale e della Provincia di Teramo.

Si parte con “Giornata della Donna?”, alle 10.30, presso la sala polifunzionale della Provincia di Teramo. Interverranno: Simona Cardinali, consigliera regionale; Maria Ceci, presidente Ater Teramo; Manuela Divisi, dirigente scolastica; Manola Di Pasquale, avvocato e Tania Bonnici Castelli, giornalista. Modererà Francesca Martinelli.

Alle 11 sarà a Teramo, ospite nell'aula magna del Liceo Scientifico “Einstein”, la giornalista e scrittrice Angela Iantosca, autrice del libro “Ventuno. Le donne che fecero la Costituzione” (ed. Paoline), scritto con Romano Cappelletto, responsabile dell’Ufficio stampa Paoline. Un libro che parla di futuro affondando solide radici nelle voci e nei volti delle donne “madri” della Costituzione italiana: solo 21 su 556 deputati, il 3,8% dell'Assemblea costituente, erano donne, di cui 13 laureate. E tra loro, 5 entrarono a far parte della “Commissione dei 75” incaricata di scrivere la Costituzione. Furono capaci e tenaci, potenti ed incisive, sufficienti a fare la differenza per i diritti delle donne, nel cammino della parità di genere e di un’uguaglianza “di fatto”, in un’epoca di mortificazioni e sconfitte civili, politiche, personali. L'autrice dialogherà con Francesca Martinelli e con Eleonora Magno, dirigente scolastica.

Alle 17.30, Angela Iantosca presenterà il libro presso la corte interna della Biblioteca regionale “M.Delfico”. Dialogheranno con lei l'avvocato Manola Di Pasquale, la docente universitaria Rosita Del Coco e la giornalista Daniela Senepa. Previste letture a cura degli allievi di Spazio Tre.

Associazione Sociale Società Civile Teramo

 
 
News
provincia 2023

 

 
8 Marzo

 
Il Premio "Una Giuliese come esempio" a Mariangela Fuina e a Noemi Pica
 
GIULIANOVA, 9.3.2023 - E' stato un bel pomeriggio, quello di ieri, in sala consiliare. Un pomeriggio all'insegna della "femminilità" e della parità di genere, ma anche della determinazione, della coerenza, della sensibilità.

A darne occasione, il conferimento del Premio "Una Giuliese come esempio" ideato e promosso dalla Commissione comunale e dall'Assessorato alle Pari Opportunità. Quest'anno alla sua prima edizione, il Premio è andato al Consigliere di Corte d'Appello del Tribunale dell' Aquila Mariangela Fuina e al Sottocapo Scelto della Direzione Marittima di Pescara Noemi Pica.

Entrambe, aderendo in pieno alle finalità del Premio, sono esempio concreto di come l'essere donna sia, anche in ambito professionale, un valore aggiunto e non un limite. Non a caso, sono state loro, le prime giuliesi a rivestire i ruoli attualmente ricoperti, sulla scorta di un diritto sancito dalla Legge del 9 febbraio 1963. Nei loro discorsi, la propria storia personale, ed insieme episodi, aneddoti, riflessioni e considerazioni, passaggi di esistenze che hanno saputo realizzare, senza incertezze, la vocazione (ed anche il talento) di ciascuna.

«La Commissione Pari Opportunità del Comune di Giulianova - ha detto la presidente Marilena Andreani - compie quest'anno 25 anni. Le iniziative messe in campo sono state tantissime. Questa è l'ultima, ma solo in ordine di tempo, e ci inorgoglisce che sia invece la prima del genere, in Abruzzo».

«Questa sera le Pari Opportunità hanno mostrato il loro lato migliore - ha commentato il Vice Sindaco Lidia Albani - In Mariangela Fuina e Noemi Pica si evidenzia la bellezza e la forza della differenza di genere. Quello femminile, coniugato come loro hanno saputo fare, va evidenziato, sostenuto, premiato».

Alle due giuliesi, al loro esempio, è andata una targa in ceramica dipinta a mano realizzata dai ragazzi della Piccola Opera Charitas Il logo, opera del giovane giuliese Edoardo Ettorre, racconta più di ogni parola il cerchio umano di eccezionalità che, tra donne di valore, solidarietà e abilità artistica, abita e fiorisce a Giulianova.

 
 
Correlato
A Giulianova tre giorni di iniziative per festeggiare l'8 marzo
 

GIULIANOVA, 7.3.2023 -  Sono tre le giornate organizzate a Giulianova per dare il giusto rilievo all' 8 Marzo, data universalmente dedicata alla donna. Ad organizzare gli eventi e gli appuntamenti sono la Commissione e l'Assessorato per le Pari Opportunità, che il 13 marzo si avvarrà della collaborazione dell'Auer.

Si parte mercoledì 8 marzo, alle 17,30, nella sala consiliare del Comune, con la Prima edizione del Premio "Una Giuliese come esempio”, premio che, nel corso di una cerimonia, sarà conferito a due donne che sono esempio di alta professionalità e grande umanità. Entrambe riceveranno un'opera donata dal giovane Edoardo Ettorre.

Sabato 11 marzo sarà invece la volta della presentazione del libro "Di coraggio vestita" di Michela Sarti, iniziativa che si terrà in sala Buozzi, alle 17 , organizzata per tornare ad accendere i riflettori sul fenomeno della violenza sulle donne.
 

Conclusione in musica lunedì 13 Marzo, grazie alla collaborazione dell' Auer, Associazione di volontariato per l'invecchiamento attivo. Dalle 16 alle 20, ancora al Kursaal, sarà di scena la canzone dialettale e popolare, italiana e straniera, che permetterà di guardare alla figura femminile con una prospettiva ed uno sguardo ogni volta diversi.

 

Ufficio di Staff

Comune di Giulianova

 

 

 

 

 
 
 

  Testata giornalistica iscritta al n° 519 del 22/09/2004 del Registro della Stampa del tribunale di Teramo