Direttore  Responsabile Ludovico RAIMONDI

Collaboratore Vincenzo RAIMONDI

www.giulianovailbelvedere.it, sede legale a Giulianova (Te), Viale dello Splendore 12/a
Redazione
Opinioni
WebCam
Meteo
I ricordi
Fotogallery
Link vari
Calcio

eccellenza 2017/18

sambuceto-rEAL GIULIANOVa 0-0

Real Giulianova, secondo pareggio consecutivo senza danni
 
SAN GIOVANNI TEATINO, 10.12.2017 - Come spesso accade negli scontri diretti importanti, è finita sul pareggio per 0-0 tra Sambuceto e Real Giulianova. Nell'incontro disputato alla Cittadella dello Sport della frazione di San Giovanni Teatino, il Giulianova avrebbe potuto passare in vantaggio nel primo tempo, trovando nel portiere Testa una saracinesca in un paio di ghiotte occasioni, e ad inizio di ripresa con Di Paolo, ma nel finale è stato il Sambuceto a creare i maggiori pericoli, reclamando anche vibratamente per la mancata concessione di un rigore per presunto fallo in area su Beniamino nella fase di recupero. Il pareggio, secondo consecutivo, va bene al Giulianova dal momento che alle sue spalle la concorrenza non ha saputo approfittare del suo mezzo passo falso e la classifica nelle posizioni di vertice è rimasta invariata.
 

17ª Giornata - domenica 10.12.2017 (ore 14.30)

ALBA ADRIATICA – CAPISTRELLO 2-0: Gianmarco Conte di Chieti (Nappi di Pescara e Mara Mainella di Lanciano)

CHIETI – RIVER CHIETI 65 0-0 (sabato ore 14,30): Luca D’Antuono di Pescara (Carella de L’Aquila e Cortellessa di Sulmona)

MONTORIO 88 – CUPELLO 1-1: Valerio Di Cola di Avezzano (Carullo di Lanciano e Lorenza Caporali di Pescara)

PATERNO – MARTINSICURO 2-2: Guido Verrocchi di Sulmona (Bernardini e Pelagatti di Pescara)

R.C. ANGOLANA – PENNE 2-1: Stefano Giampietro di Pescara (Bruni di Pescara e Di Cerchio di Avezzano)

SAN SALVO – AMITERNINA 1-2: Filippo Colaninno di Nola (Boffa di Chieti e Carchesio di Lanciano)

SAMBUCETO – REAL GIULIANOVA 0-0: Emanuele Ceriello di Chiari (Sica de L’Aquila e Salvati di Avezzano)

SPOLTORE – MIGLIANICO 1-1: Mauro Iannella de L’Aquila (Mancini e Alonzi di Avezzano)

TORRESE – ACQUA E SAPONE 1-1 (sabato ore 14,30:

Roberto D’Amore di Sulmona (Di Risio e Bosco di Lanciano)

 
classifica

Real Giulianova

37

Martinsicuro

31

Spoltore

30

Sambuceto

30

Paterno

30

Chieti

29

Renato Curi Angolana

28

Torrese

26

Alba Adriatica

25

Capistrello

22

Acqua&Sapone Montesilvano

22

Penne

20

Amiternina

18

Cupello

18

River Chieti

15

Montorio 88

12

Miglianico

10

San Salvo

10

 
 
La vigilia
Real Giulianova, duro scoglio da superare a Sambuceto
 

GIULIANOVA, 9.12.2017 - Il Real Giulianova, reduce dal pareggio interno per 3-3 con la Torrese, dovrà superare domani il duro scoglio dello scontro diretto di vertice con il Sambuceto, terzo in classifica e all'ultima spiaggia per riavvicinarsi alla capolista.

Si giocherà sul campo in sintetico della "Cittadella dello Sport", nella frazione di San Giovanni Teatino, riabilitata in tempo record dopo l'alluvione del 15 novembre scorso. Il Real dovrebbe presentare gli ultimi acquisti Pagliuca e Francia, il Sambuceto, invece, il centrocampista giuliese Luigi Potacqui, che proprio in settimana, a seguito dell'arrivo dei nuovi, ha lasciato i giallorossi per tornare nella squadra guidata da Alessandro Tatomir.

 

Real Giulianova con i nuovi Pagliuca e Francia nel big-match a Sambuceto, e va via Potacqui
 
GIULIANOVA, 5.12.2017 - Vigilia ricca di novità in vista del big-match della 17ª giornata Sambuceto-Real Giulianova di domenica prossima.

La società giallorossa ha annunciato di avere perfezionato gli acquisti del centrocampista Emanuele Pagliuca e del trequartista Gianpiero Francia.

 

Pagliuca, classe 1994, è un centrocampista proveniente dal Penne con passato nella Primavera del Pescara, RC Angolana (in Serie D), e Olympia Agnonese.

Il secondo, classe 1984, è un trequartista di ritorno all'ovile. Francia, dopo essere cresciuto nelle giovanili del Giulianova, è tornato in giallorosso nel campionato di Eccellenza 2012/13 (segnò 8 reti) nel mezzo di una lunga carriera che lo ha portato a giocare anche in Serie C2 a Morro D’Oro, società nella quale ha giocato per ben sette stagioni, comprese diverse in Serie D, categoria in cui ha collezionato oltre 200 gare vestendo anche le maglie della Jesina e della R.C. Angolana, e distinguendosi anche in Eccellenza a Francavilla, Montorio, Mosciano, Cologna Paese e L'Aquila.

 

Nel Giulianova si registrano movimenti in uscita: dopo il passaggio al Martinsicuro dell’esterno d’attacco, Lorenzo Bellini, classe 1998, scuola Ascoli, vengono dati in partenza gli attaccanti Francesco Vitelli e/o Orlando Aquino.

 

E invece, come fulmine a ciel sereno, Gigi Potacqui annuncia su facebook il suo addio al Giulianova con questo saluto che riportiamo testualmente:

«Mi è stato appena comunicato che da oggi si interrompe il rapporto tra me e il Giulianova. Evidentemente non sono più utile alla causa e ne prendo atto.

 Lascio non per mia scelta e a testa alta, avendo giocato tutte le partite fin qui disputate, da primo in classifica e avendo dato tutto quello che avevo in corpo, sudando fino all’ultima goccia in ogni partita, come questa magica maglia meritava. Perché anche se è solo l’Eccellenza, giocare a Giulianova per un Giuliese verace come me era motivo di orgoglio.

 Lascio dei compagni tosti, veramente tosti, alcuni anche amici. Mi hanno dato tanto e spero di aver lasciato anch’io qualcosa a loro a livello umano, perché è questa alla fine la cosa più importante.

E poi che dire degli “impagabili” del Fadini, degli amici o conoscenti che mi dicevano sempre “vengo allo stadio solo per te”: grazie davvero per avermi sostenuto, per avermi fatto sentire tutto quell’affetto.

Non c’è cosa più bella che uno possa ricevere...

Vi voglio bene.

Ad maiora»

 

Si gioca alla Cittadella sport di Sambuceto

Se a Giulianova le notizie riguardano il mercato, a Sambuceto si festeggia il ritorno sul campo in sintetico della Cittadella dello Sport,  proprio in tempo per la partita di Domenica prossima. L'impianto di San Giovanni Teatino, sede abituale degli allenamenti e degli incontri casalinghi della squadra di Tatomir, è stato riparato in tempi brevissimi dopo un allagamento provocato dall'ondata di maltempo del 15 novembre scorso.

 

17ª Giornata, Domenica 10.12.17, ore 14.30
 

Il Presidente del Real, Luciano Bartolini

 

 

 

  Testata giornalistica iscritta al n° 519 del 22/09/2004 del Registro della Stampa del tribunale di Teramo