Direttore  Responsabile Ludovico RAIMONDI

Collaboratore Vincenzo RAIMONDI

www.giulianovailbelvedere.it, sede legale a Giulianova (Te), Viale dello Splendore 12/a
Redazione
Opinioni
WebCam
Meteo
I ricordi
Fotogallery
Link vari
Calcio

serie c 2019/20

 
 
Teramo: Avviata la Campagna abbonamenti "Ora tocca a TE"
 
 

TERAMO, 27.6.2019 - Partita nel pomeriggio la nuova campagna abbonamenti del Teramo Calcio che ha come slogan "Ora tocca a TE!".

 

ORA TOCCA A TE!”

L’acquisizione del club, l’iscrizione al prossimo campionato eseguita in largo anticipo, il conseguimento della gestione dello stadio “Bonolis” con un corposo restyling già pianificato per gli spalti, il manto di gioco ed i locali interni, la progettualità riguardante la creazione di un nuovo centro sportivo.

La S.s. Teramo Calcio vuole guardare avanti.

Per farlo in maniera sempre più ambiziosa, ora serve il tuo sostegno.

Il primo passo ufficiale dell’ottava stagione consecutiva tra i “Pro” è la nascita della campagna abbonamenti 2019/20, quella che dovrà segnare un punto di svolta, perché per raggiungere traguardi di spessore, non possiamo prescindere dal tuo entusiasmo, dalla tua passione, dalla tua presenza.


 

MODALITA’
L’abbonamento è valido per tutte le gare casalinghe stagionali (ad eccezione di una “Giornata Biancorossa” che la società si riserva d’indire) e la campagna sarà aperta fino all’8 settembre prossimo.

Da quest’anno, un’altra novità è rappresentata dalla riapertura del Teramo Calcio Point (posto al primo piano), che è tornato ad essere operativo in via Irelli (ore 16 - 19:30 dal lunedì al venerdì ed il sabato dalle 9 alle 13) ed è l’unico punto ufficiale autorizzato per la vendita degli abbonamenti.

Per la sottoscrizione degli stessi, occorre portare con sé un documento d’identità valido, il codice fiscale dell’interessato e, se in possesso, la “Diavolo Card”, una fidelity card multifunzione che, come noto, agevola la procedura di sottoscrizione sia dell’abbonamento che dell’acquisto dei singoli titoli d’accesso (i quali sono caricati direttamente sulla tessera), offrirà servizi esclusivi agli abbonati stessi e potrebbe servire negli incontri in trasferta, in caso di limitazioni da parte dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive.
Nel caso in cui non si possa acquistare la tessera stagionale di persona, se ne potrà delegare un’altra, a patto di fornirle il proprio documento d’identità (o copia del medesimo), accompagnato da una breve delega scritta, al fine di compilare il modulo apposito.
Oltre al pagamento in assegni e contanti, sarà possibile acquisire l’abbonamento anche tramite POS.


 

ESCLUSIVITA’
La “Poltronissima” rimarrà il cuore della Tribuna Centrale, quello che permetterà la visione della partita nell’unica area numerata, riservata e appositamente delimitata.

I principali benefit: ingresso in “Area Hospitality Exclusive”, partecipazione alla cena di Natale in compagnia di dirigenti, staff e calciatori della prima squadra, un progetto Walkabout stagionale.


 

OPZIONI

  1. Tariffa “INTERO”: valida dai 18 anni fino ai 64 anni compiuti;

  2. Tariffa “RIDOTTO”: riservata a Donne, Over 65, ragazzi dai 14 ai 17 anni compiuti;

  3. Tariffa “UNDER 14”: ragazzi/e fino ai 13 anni compiuti;

  4. Tariffa “FIDELITY”: promozione riservata ai possessori di abbonamento 2018/19 (da presentare al Point).

MEMO

  • QUANDO

    • Prelazione vecchi abbonati Poltronissima (dal 27 giugno al 6 luglio);

    • Vendita libera, anche per i nuovi sottoscrittori, per tutti i settori: dal 27 giugno all’8 settembre.

  • DOVE

  • Teramo Calcio Point”, via V.Irelli, 27 – Teramo

  • COME

  • Sottoscrivendo il modulo d’iscrizione (presente anche sul sito ufficiale);

  • Presentando la propria “Diavolo Card”.


#oratoccaaTE


Info: marketing@teramocalcio.net, www.teramocalcio.net/abbonamenti

Si invita a prendere visione del Codice etico sul sito ufficiale.

 
Marco De Antoniis
Area Comunicazione Teramo Calcio
E-mail: comunicazione@teramocalcio.net

 

 

 

 
 
 

  Testata giornalistica iscritta al n° 519 del 22/09/2004 del Registro della Stampa del tribunale di Teramo